I CONVOCATI PER IL DEBUTTO CON LA CLODIENSE CHIOGGIA

Mister Patrick Bertino ha convocato 20 giocatori per la prima partita di campionato contro Union Clodiense Chioggia Sottomarina in programma domenica 27 settembre a Carlino alle ore 15.

PORTIERI: Moro, Rosteghin.

DIFENSORI: Mantovani, Zuliani, Dimroci, Spetic, Tobanelli, Tonizzo, De Agostini.

CENTROCAMPISTI: Longato, Buratto, Pignat, De Clara, Pucci.

ATTACCANTI: Pez, Cicarevic, Bussi, Ruffo, Burba, Santi.

DIAMO I NUMERI DI MAGLIA

Ecco i numeri di maglia che i nostri ragazzi hanno scelto per scendere in campo e che indosseranno partita dopo partita nel corso di questa stagione sportiva.

1 – MORO

2 – ZULIANI

3 – DIMROCI

7 – RUFFO

8 – BURATTO

9 – SANTI

10 – TONELLI

11 – SPETIC

14 – BURBA

16 – PIGNAT

17 – KABINE

19 – TONIZZO

20 – NDOJ

21 – DE AGOSTINI

22 – ROSTEGHIN

23 – TOBANELLI

26 – LONGATO

27 – BUSSI

28 – MANTOVANI

29 – PUCCI

71 – COCOLET

80 – PEZ

99 – CICAREVIC

 

AUTOCERTIFICAZIONE PER L’INGRESSO ALLO STADIO

Al fine di osservare le disposizioni contenute nel Protocollo attuativo per la ripresa delle attività del calcio dilettantistico e giovanile nella Regione Friuli Venezia Giulia, a tutti gli spettatori che domenica vorranno assistere al debutto in campionato contro la Clodiense (siano essi abbonati o possessori di biglietto) verrà richiesto di consegnare all’ingresso dell’impianto sportivo di Carlino l’autocertificazione per assistere all’incontro.

Pertanto, per agevolare l’afflusso del pubblico all’interno del “Della Ricca”, chiediamo ai nostri tifosi di arrivare allo stadio con il modulo già stampato e compilato.

👉 https://www.cjarlinsmuzane.it/wp-content/uploads/2020/09/dichiarazione_pubblico_calcio.pdf

CALENDARIO JUNIORES NAZIONALI

La nuova stagione per le formazioni Under 19 inizierà il 10 ottobre con la fase regolare: il girone d’andata terminerà il 9 gennaio, ritorno al via il 16 dello stesso mese con conclusione fissata al 17 aprile prossimo. Al termine della fase regolare scatterà quella finale per l’assegnazione del titolo nazionale 🏆

 

Girone di Andata:

1⃣CJARLINS MUZANE-UNION FELTRE 10/10/20 15:30

2⃣BELLUNO-CJARLINS MUZANE 17/10/20 15:30

3⃣CJARLINS MUZANE-MANZANESE 24/10/20 15:30

4⃣ UNION CLODIENSE CHIOGGIA-CJARLINS MUZANE 31/10/20 14:30

5⃣ TRIESTINA-CJARLINS MUZANE 7/11/20 14:30

6⃣ CJARLINS MUZANE-ESTE 14/11/20 14:30

7⃣ MESTRE-CJARLINS MUZANE 21/11/20 14:30

8⃣ CJARLINS MUZANE-UNION SAN GIORGIO SEDICO 25/11/20 14:30

9⃣ CARTIGLIANO-CJARLINS MUZANE 28/11/20 14:30

1⃣0⃣ CJARLINS MUZANE-CAMPODARSEGO 5/12/20 14:30

1⃣1⃣ LUPARENSE-CJARLINS MUZANE 12/12/20 14:30

1⃣2⃣CJARLINS MUZANE-CHIONS 19/12/20 14:30

1⃣3⃣ MONTEBELLUNA-CJARLINS MUZANE 9/01/21 14:30

 

Girone di Ritorno:

1⃣UNION FELTRE-CJARLINS MUZANE 16/01/21 14:30

2⃣CJARLINS MUZANE-BELLUNO   23/01/21 15:00

3⃣MANZANESE-CJARLINS MUZANE 30/01/21 15:00

4⃣ CJARLINS MUZANE-UNION CLODIENSE CHIOGGIA 6/02/21 15:00

5⃣ CJARLINS MUZANE-TRIESTINA 13/02/21 15:00

6⃣ ESTE-CJARLINS MUZANE 20/02/21 15:30

7⃣ CJARLINS MUZANE-MESTRE 27/02/21               15:30

8⃣ UNION SAN GIORGIO SEDICO-CJARLINS MUZANE 6/03/21 15:30

9⃣ CJARLINS MUZANE-CARTIGLIANO 20/03/21 15:30

1⃣0⃣ CAMPODARSEGO-CJARLINS MUZANE 27/03/21 15:30

1⃣1⃣ CJARLINS MUZANE-LUPARENSE 2/04/21 16:00

1⃣2⃣ CHIONS-CJARLINS MUZANE 10/04/21 16:00

1⃣3⃣ CJARLINS MUZANE-MONTEBELLUNA 17/04/21 16:00

ALLO STADIO IN SICUREZZA

Il campo sportivo “E. Della Ricca” è pronto ad aprire i battenti per l’esordio in casa contro Union Clodiense Chioggia Sottomarina 1971, in programma domenica 27 settembre alle ore 15.

Per agevolare le operazioni di afflusso all’impianto sportivo di Carlino si consiglia ai tifosi di arrivare in anticipo sull’inizio della gara. Una volta all’interno della struttura gli spettatori potranno guardare la partita dai posti contrassegnati mantenendo la distanza interpersonale di un metro e indossando la mascherina per l’intera durata dell’incontro.

I cancelli dell’impianto sportivo apriranno alle ore 13.30.

SEASON CARD 2020-21

Sono pronte le tessere stagionali per seguire tutte le partite casalinghe della nostra Prima Squadra allo stadio “E. Della Ricca”. Gli abbonamenti hanno un costo intero di 150 euro e garantiscono l’accesso all’impianto sportivo di Carlino per i 19 incontri della stagione 2020-21.

Per la prima volta abbiamo formulato una promozione dedicata a tutte le nostre tifose che potranno sottoscrivere la “PINK CARD” al costo di 80 euro.

La presenza di pubblico sarà consentita nel rispetto del distanziamento interpersonale con obbligo di misurazione della temperatura all’accesso dell’impianto sportivo e di utilizzo della mascherina a protezione delle vie respiratorie durante la durata del match.

Gli abbonamenti si possono acquistare da martedì 22 settembre a venerdì 25 settembre presso la sede della Zanutta a Muzzana del Turgnano in via Castions 5 dalle 8 alle 12 e dalle 14 alle 18.

CATEGORIE PIù PICCOLE AL LAVORO A CARLINO

In settimana hanno ripreso le attività anche le categorie più piccole. Abbiamo così visto all’opera gli Esordienti Blu 2009 di mister Matteo Rigo, gli Esordienti Arancio 2008 di mister Petar Maodus. Gli allenamenti dei portieri vengono seguiti specificatamente da mister Biasin.

Finalmente tanti sorrisi e molto divertimento anche per i Pulcini Arancio 2010 di Marco Sabetta, i Pulcini Blu 2011 di Riccardo Migliore e i Primi Calci di Christian Mauro e Daniele Cecotti.

Buon divertimento ragazzi!

AMICHEVOLE: CJARLINS MUZANE-CHIONS 3-1

CJARLINS MUZANE-CHIONS 3-1

RETI: 13’pt Cicarevic, 11’st Bussi, 22’st Cassin, 32’st Kabine

CJARLINS MUZANE: Rosteghin (1’st Moto), Mantovani, Dimroci (1’st Zuliani), Spetic (1’st Tonizzo), Tobanelli, Pignat (1’st Longato), Ndoj (1’st Ruffo), Buratto, Cicarevic (1’st Kabine), Bussi (37’st Burba), Pez (33’st Pucci). Allenatore: Bertino.

CHIONS: Plai (12’st Zonta), Tomasi (20’st Carabillò), Cavallari (20’st Vittore), Marmiroli (30’st Sbaraini), Tuniz (16’st Bossa), Mestre, Tomadini (26’pt Zamuner), Basso (16’st Ferrari), Urbanetto (17’pt Cassin), Filippini (12’st Zannier), Variola (7’st Consorti). Allenatore: Rossitto.

ARBITRO: Curri di Gradisca. Assistenti: Zuliani (Basso Friuli) e Sisti (Trieste).

NOTE: Ammoniti: Tobanelli, Marmiroli e Caramillò. Al 2’st Moro para un rigore a Filippini

 

PALAZZOLO DELLO STELLA – Nell’ultima amichevole precampionato il gli arancioazzurri affrontano il Chions di mister Rossitto privi di mezzo reparto offensivo (Santi e Tonelli out, Kabine a mezzo servizio). Nonostante le assenze pesanti i ragazzi di Bertino prendono il comando delle operazioni fin dalle prime battute. Al 13’ il Cjarlins sblocca il risultato con gol in mischia su cui Cicarevic mette lo zampino finale. Al 20’ Ndoj impegna Plai con un potente destro da fuori area e sul successivo calcio d’angolo Spetic sfiora il raddoppio di testa. Piove sul bagnato per il Chions, che al 13’ perde Tomadini per infortunio. Pez illumina per il convicente Cicarevic che, di testa, costringe Plai ad un intervento strepitoso per mettere la palla sopra la traversa.

Nella ripresa il Chions entra in campo con un piglio diverso: al 2’ un fallo di Mantovani su Zamuner vale la massima punizione a favore dei gialloblu, ma Moro para abbastanza facilmente la debole conclusione di Filippini dal dischetto. Poi ci prova Cassin, con un destro dal limite dell’area che Moro blocca in due tempi. All’8’ solo il palo ferma la conclusione a botta sicura di Mestre a portiere ormai battuto. Nel migliore momento del Chions arriva la doccia fredda per i pordenonesi: bellissima imbucata di Buratto, che stana i difensori avversari e serve a Bussi il pallone del raddoppio (11’). Realizzato il 2-0 il Cjarlins Muzane ritrova fluidità nei movimenti e coralità della manovra. Al 18’ Kabine, in un eccesso di altruismo, invece di tirare in porta serve Ruffo al centro dell’area, ma la difesa del Chions riesce a recuperare la situazione alla disperata evitando la terza marcatura di giornata. Gol sbagliato, gol subito. Così a metà frazione Cassin raddrizza la barca del Chions con una bomba su punizione dal limite dell’area, conquistata dal furetto Zamuner. Al 28’ una punizione pennellata da Kabine sfiora il palo alla destra di Zonta. Pochi minuti dopo Buratto si scopre di nuovo uomo assist con un lancio di 40 metri sul piede di Kabine: l’attaccante marocchino chiude i conti infilando Zonta senza pietà. C’è ancora tempo per una traversa di Bussi prima del triplice fischio che chiude il precampionato arancioazzurro.