Nicola Princivalli: “Abbiamo lavorato per scalare la classifica un centimetro alla volta. Ora dobbiamo continuare a salire”