Cjarlins Muzane vs Pordenone

Il Cjarlins Muzane figura bene al cospetto del Pordenone

Un ottimo Cjarlins Muzane tiene testa per un tempo e mezzo al Pordenone, andando ad un passo dal colpaccio al “Tognon”.

Celestearancio meritatamente in vantaggio nel primo tempo con Esposito. Nel secondo i neroverdi segnano con Ajeti (di testa su cross di Piscopo), Piscopo (in pallonetto su lancio di Burrai) e due volte Dubickas (su assist di Piscopo prima e Burrai poi).

Pordenone-Cjarlins Muzane 4-1

Marcatori : pt 16’ Esposito; st 32’ Ajeti, 35’ Piscopo, 37’, 41’ Dubickas.

Pordenone (4-3-1-2): Martinez (Giust); Andreoni, Biancon, Ajeti, Benedetti (Ingrosso); Biscontin (Puzzangara) (Destito), Torrasi (Burrai), Deli (Piscopo); Zammarini; Candellone (Dubickas), Magnaghi. All. Di Carlo.

Cjarlins Muzane: Barlocco (Ronco), Dionisi (Dorbolò), Zaccone (Fedrizzi), Gerevini (Michelin), Codromaz, Frison (Parise), Cavallini (Pasqualino), Esposito (Cocetta), Calì (Banse) Lullaku (Donose), Rossi (Loi). All. Parlato.

Arbitro: Garraoui di Pordenone. Assistenti: Kalbehnn di Pordenone e Belfiore di Maniago.