Il Cjarlins Muzane non va oltre lo 0 a 0 contro il Montebelluna

Il Cjarlins Muzane sbatte sul fanalino di coda Montebelluna. Altro 0 a 0 per i celesterancio, il terzo nelle ultime quattro partite, che evidenzia ancora una volta i problemi sotto porta che sembravano essere stati stati cancellati dall’ultimo successo casalingo contro la Luparense. Resta comunque il sesto risultato utile di fila della gestione Parlato (3 vittorie e altrettanti pareggi) ma il rammarico è comunque tanto perché davanti non corrono e una vittoria avrebbe consentito ai friulani di fare un importante balzo in avanti in classifica. Tutto rimandato, allora, al prossimo turno quando a Carlino sarà di scena l’Adriese.

LA CRONACA

Pronti, via il Cjarlins ha l’occasione di passare in vantaggio: assist al bacio di Forte per Banse che da due passi non riesce a correggere in rete. Passa una manciata di minuti e altra clamorosa occasione per gli ospiti. Sempre Forte a trovare il corridoio per Esposito, traversone al centro dell’area per l’accorrente Llullaku che colpisce a botta sicura ma sulla linea salva miracolosamente di testa Nava. Alla mezz’ora si fa vedere in avanti la Prodeco con Carlevaris ma il suo sinistro non crea grossi grattacapi a Barlocco. In chiusura di primo tempo Llullaku va ad un passo dal gran gol in semirovesciata ma Rigon dice no. La ripresa è più equilibrata, il Montebelluna controlla un Cjarlins che non fatica a spingere. Dei padroni di casa la chance più importante dei secondi 45′: De Paoli fugge via in dribbling, destro secco sul primo palo con Barlocco graziato dal palo. Girandola di cambi per mister Parlato ma la gara non si sblocca. L’ultima occasione se la costruisce Valenti: doppio dribbling a rientrare ma il suo sinistro finisce alto sopra la traversa.

IL TABELLINO

Montebelluna-Cjarlins Muzane 0-0

Montebelluna: Rigon, Boccafoglia, Fabbian, Nava, Malandrino, Carlevaris (dal 19′ s.t. Zago), Longato, Sagrillo (dal 18′ s.t. Salvador), De Paoli, Akammadu (dal 40′ s.t. Bottani), Fasan. A disposizione: Masut, Martin, Kociu, Scappin. All.: Bordin.

Cjarlins Muzane: Barlocco, Dionisi, Codromaz, Frison (dal 11′ p.t. Parise), Zaccone, Forte, Nunes, Esposito (dal 35′ s.t. Fedrizzi), Banse (dal 1′ s.t. Valenti), Calì (dal 30′ st. Gerevini), Llulaku (dal 25′ s.t. Colombi). A disposizione: Ronco, Pasqualino, Cocetta, Donose. All.: Parlato.

Arbitro: Mazzoni di Prato

Ammoniti: Codromaz